fbpx
Menu Chiudi

Steel Pan, il suono di Trinidad e Tobago

Condividi e seguici anche su:

Gli Steelpan (noti anche come Steel drum) sono uno strumento musicale originario di Trinidad e Tobago ed appartenente alla famiglia degli idiofoni. I musicisti Steel Pan sono chiamati pannisti.

E’ uno strumento a percussione che originariamente veniva ricavato da bidoni industriali da 55 galloni che precedentemente contenevano sostanze chimiche. Viene percosso da una coppia di battenti dritti con la punta in gomma; le dimensioni e il tipo di punta in gomma variano a seconda della tipologia di steel pan. Alcuni musicisti usano quattro battenti, tenendone due in ogni mano, un pò come accade anche nella marimba.

Per certi versi questo strumento viene comunemente classificato come lo strumento progenitore del più noto handpan

 

Le origini dello steel pan

Molti francesi ed i loro schiavi emigrarono a Trinidad durante la Rivoluzione francese (1789) dalla Martinica. Tra loro erano presenti un consistente numero di africani occidentali, e creoli francesi da Saint Vincent, Grenada, Santa Lucia e Dominica, stabilendo una comunità locale prima che Trinidad e Tobago venisse presa dagli spagnoli e dagli inglesi. La celebrazione del carnevale nell’isola era arrivata con i francesi. Gli schiavi, che non potevano prendere parte al carnevale, formavano la loro celebrazione parallela chiamata canboulay.

La musica basata sulla percussione africana venne bandita nel 1880, in risposta ai disordini di Canboulay. Nel 1937 apparvero a Laventille (una regione nel cuore di Trinidad e Tobago) una strana serie di percussione formate da padelle, coperchi della pattumiera e fusti di petrolio. Rapidamente queste percussioni divennero una parte importante della scena musicale trinidadiana e sono una sezione popolare dei concorsi musicali Canboulay. Nel 1941, la Marina degli Stati Uniti arrivò a Trinidad. I pannisti che comunemente venivano associati all’illegalità e alla violenza, contribuirono a diffondere la musica di steelpan tra i soldati. Questo scambio culturale portò rapidamente alla divulgazione internazionale dello strumento.

 

La riproduzione degli steel pan era strettamente un’attività maschile fino alla fine degli anni ’70 / primi anni ’80. Non veniva vista come un’attività appropriata per le donne. L’associazione dello strumento a persone violente o ai margini della società faceva in modo che per le donne fosse fosse disdicevole essere associate a questo strumento. Ai tempi si concentrava sull’idea che le donne appartenessero ad una vita relegata a casa o con i bambini e non in strada con i giocatori di pan. Man mano che lo strumento divenne più mainstream, alle donne venne permesso unirsi e lo scetticismo che accompagnava i pannisti si attenuò.

La Trinidad All Steel Percussion Orchestra (TASPO), venne formata per partecipare al Festival della Gran Bretagna nel 1951, e fu la prima band di pannisti i cui strumenti erano tutti realizzati con latte di petrolio.

Come si costruisce lo Steel Pan

Gli Steelpan sono realizzati in lamiera con uno spessore compreso tra 0,8 e 1,5 mm (1⁄32 e 1⁄16 pollici). Storicamente, gli steelpan sono stati costruiti con barili di petrolio usati. Al giorno d’oggi, molti produttori di strumenti non si affidano a contenitori in acciaio usati prediligendo componenti più industriali. In un primo momento, la lamiera viene allungata e plasmata a forma di scodella (questo è comunemente noto come “affondamento”). Questo processo viene solitamente eseguito con l’utilizzo di martelli, manualmente o con l’aiuto della pressione dell’aria. La dimensione della nota corrisponde al tono: maggiore è l’ovale, più basso è il tono.

Successivamente la lastra viene temprata, e le note vengono battute e accordate (accordatura iniziale). L’addolcimento fa parte di questo processo di ottimizzazione iniziale. A fine lavorazione, gli Steel pan vengono generalmente verniciate o cromate. Altri processi come la nichelatura, la verniciatura a polvere o l’indurimento possono anche essere applicati come finitura.

 

La dimensione ed il numero di note varia da una categoria di strumento all’altra. Potrebbe avere 30 note ed assestarsi come “soprano”, così come potrebbe avere tre note basse. La lunghezza della gonna corrisponde generalmente alla tessitura (gamma alta o bassa) del tamburo. 

Nel corso degli anni, le tecniche di accordatura di steelpan sono avanzate rapidamente. Attualmente vengono usate strumenti a luce pulsata. Purtroppo è piuttosto facile che uno steelpan arrivi a stonare (più comunemente questo è causato dal suonare lo steelpan con forza eccessiva e maneggevolezza scorretta) ed è abbastanza comune che il fusto d’acciaio debba venire riaccordato una o due volte l’anno. citazione necessaria

 

 

Condividi e seguici anche su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi